​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
 

​​

 

 .

 
​​​

AsteMobiliari.gif




ASTA N. 12/22

MARTEDÌ 5 LUGLIO 2022 ORE 10.00

VIA DEL LAVORO 22 FERRARA​ SALA ASTE

OLTRE 200 LOTTI

RISTORAZIONE, AUTOMEZZI, ATTREZZATURA ECC., MACCHINARI E MATERIALE FERROSO


catalogo on line

versamento cazuzionale 

   


METODI DI PARTECIPAZIONE ALL’ASTA DEL 5 LUGLIO  2022 ORE 10.00

presso la sala aste: registrazione, con documento d'identità valido, dalle ore 9 del giorno d'asta

- on line con versamento cauzionale e partecipazione su www.astepay.it con possibilità di offerte segrete tramite autobid (in caso di aggiudicazione on line il diritto d’asta sarà maggiorato dell’1% oltre IVA)

- offerta scritta on line con versamento cauzionale su www.astepay.it

- Prenotazione telefonica con versamento cauzionale su www.astepay.it

-----------------------------------------------------

METODO DI VERSAMENTO CAUZIONALE

PAGAMENTO CON CARTA DI CREDITO, BONIFICO, ASSEGNO CIRCOLARE

PER ASTE ON LINE, SCRITTE E TELEFONICHE

- versamento cauzionale del 10% dell’importo di possibile acquisto con un minimo di € 100,00, durante l’asta sarete aggiornati del residuo che potete ancora utilizzare, in caso venga superato, non potete fare offerte sul quel lotto e sarete avvisati. È possibile effettuare il deposito cauzionale o aumentarlo l’importo fino a 1 ora prima dell’inizio dell’asta)

ESEMPIO VERSAMENTO CAUZIONE: versate € 200,00, potete acquistare fino ad un massimo di € 2.000,00 (in caso di nessuna aggiudicazione la somma versata sarà restituita con predisposizione alla banca entro 48 ore)

- si partecipa all’asta su www.astepay.it con le stesse credenziali



ERA CASA ASTE

ASTA N. 13/22

MARTEDÌ 12 LUGLIO 2022 ORE 10.30

VERONA, VIA CHIODA N.80/82 SALA ASTE


-------------------------------------------

Fallimento R.F. 56/2022 tribunale di Verona - N. 966

Giudice Delegato: Dott.ssa Silvia Rizzuto

Curatore: Avv. Giorgia Lapolla

ARREDI UFFICIO, ATTREZZATURA PER EVENTI, FLYCASE CONTENENTI MONITOR, CASSE ACUSTICHE, TRANSPALLET ELETTRICO, ATTREZZATURA​ ECC.

---------------------------------------------------

VENDITA COMMISSIONARIA N. 1.019

VISIONE DEI BENI

CENTO VIA GENNARI 119

Venerdì 8 luglio 2022 dalle ore 9 alle 12

 CENTRO BENESSERE N. 45 LOTTO DI:

ATTREZZATURA ESTETICA, PALESTRA, SAUNA ECC.

 ------------------------------

NOTA BENE: sarà possibile partecipare all'asta anche presso la sala aste in via del Lavoro 22 Ferrara

catalogo on line

versamento cazuzionale 

 

 

 

 


METODI DI PARTECIPAZIONE ALL’ASTA DEL 12 LUGLIO  2022 ORE 10.30

presso la sala aste: registrazione, con documento d'identità valido, dalle ore 9.30 del giorno d'asta

- on line con versamento cauzionale e partecipazione su www.astepay.it con possibilità di offerte segrete tramite autobid (in caso di aggiudicazione on line il diritto d’asta sarà maggiorato dell’1% oltre IVA)

- offerta scritta on line con versamento cauzionale su www.astepay.it

- Prenotazione telefonica con versamento cauzionale su www.astepay.it

-----------------------------------------------------

METODO DI VERSAMENTO CAUZIONALE

PAGAMENTO CON CARTA DI CREDITO, BONIFICO, ASSEGNO CIRCOLARE

PER ASTE ON LINE, SCRITTE E TELEFONICHE

- versamento cauzionale del 10% dell’importo di possibile acquisto con un minimo di € 100,00, durante l’asta sarete aggiornati del residuo che potete ancora utilizzare, in caso venga superato, non potete fare offerte sul quel lotto e sarete avvisati. È possibile effettuare il deposito cauzionale o aumentarlo l’importo fino a 1 ora prima dell’inizio dell’asta)

ESEMPIO VERSAMENTO CAUZIONE: versate € 200,00, potete acquistare fino ad un massimo di € 2.000,00 (in caso di nessuna aggiudicazione la somma versata sarà restituita con predisposizione alla banca entro 48 ore)

- si partecipa all’asta su www.ast​epay.it con le stesse credenziali

 


ASTA N. 14/22

MARTEDÌ 20 SETTEMBRE 2022 ORE 10.00

 

METODI DI PARTECIPAZIONE ALL’ASTA DEL 20 SETTEMBRE  2022 ORE 10.00

presso la sala aste: registrazione, con documento d'identità valido, dalle ore 9 del giorno d'asta

- on line con versamento cauzionale e partecipazione su www.astepay.it con possibilità di offerte segrete tramite autobid (in caso di aggiudicazione on line il diritto d’asta sarà maggiorato dell’1% oltre IVA)

- offerta scritta on line con versamento cauzionale su www.astepay.it

- Prenotazione telefonica con versamento cauzionale su www.astepay.it

-----------------------------------------------------

METODO DI VERSAMENTO CAUZIONALE

PAGAMENTO CON CARTA DI CREDITO, BONIFICO, ASSEGNO CIRCOLARE

PER ASTE ON LINE, SCRITTE E TELEFONICHE

- versamento cauzionale del 10% dell’importo di possibile acquisto con un minimo di € 100,00, durante l’asta sarete aggiornati del residuo che potete ancora utilizzare, in caso venga superato, non potete fare offerte sul quel lotto e sarete avvisati. È possibile effettuare il deposito cauzionale o aumentarlo l’importo fino a 1 ora prima dell’inizio dell’asta)

ESEMPIO VERSAMENTO CAUZIONE: versate € 200,00, potete acquistare fino ad un massimo di € 2.000,00 (in caso di nessuna aggiudicazione la somma versata sarà restituita con predisposizione alla banca entro 48 ore)

- si partecipa all’asta su www.astepay.it con le stesse credenziali

 

ISTITUTO VENDITE ERA CASA ASTE

TRIBUNALE DI VERONA

FALLIMENTO N.58/2019 N. 962

Giudice Delegato: Dott.ssa Monica Attanasio

Curatore: Avv. Alessia Pizzamiglio

ASTA

MARTEDÌ 20 SETTEMBRE 2022 ORE 10.00

FERRARA VIA DEL LAVORO, N. 22 SALA ASTE"

Marchio, Denominazione CORTE FARINA, Presso l’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) il Marchio Corte Farina risulta registrato con le seguenti caratteristiche: Nome Corte Farina; numero deposito 017641739; Base dei marchi MUE; data ricezione 27.12.2017;  tipo Figurativo; Natura Individuale; Classi di Nizza 29, 30, 35; Classificazione di Vienna 06.19.09, 06.19.16; data deposito 27.12.2017; data registrazione 03.05.2018; data scadenza 27.12.2027; lingua di deposito italiano; seconda lingua inglese; riferimento domanda 17089; status del marchio Registrato; carattere distintivo acquisito No; con la Rappresentazione grafica risultante dal fascicolo di MUE di cui si allega estratto (All. 1);  destinato a prodotti alimentari e ai servizi di vendita al dettaglio di prodotti alimentari, specificati ai punti 29, 30, e 35 del fascicolo di MUE; il marchio andrà rinnovato decorso il termine di 10 anni dal deposito della domanda e quindi entro il 27.12.2027 a partire da 6 mesi prima di tale scadenza e potrà essere rinnovato di 10 anni in 10 anni; non risultano contestazioni nè contenzioso, sia giudiziale sia amministrativo, presso l’EUIPO, nè accordi di coesistenza con altri marchi asseritamente simili; il marchio ha meno di 5 anni e pertanto non è soggetto alla prova d’uso; potrà essere utilizzato per i prodotti e i servizi rivendicati in quanto il suo non uso protratto per 5 anni potrebbe determinare la decadenza dei relativi diritti (art. 58 Reg.UE 2017/1001); di proprietà di Mercati e Tradizioni srl in liquidazione della quale si è dato comunicazione dell’intervenuto fallimento con pubblicazione all’EUIPO.

Prezzo a base d’asta €. 1.500,00



Prossime Mobiliari

Prossime Mobiliari

 


Prossime Immobiliari

Prossime Immobiliari

​  

ASTA

RAMI D’AZIENDA e QUOTE SOCIETARIE


TRIBUNALE DI VERONA

Fallimento. n. 179/2016 – N. 783 terzo Esperimento

Giudice Delegato: Dott. Luigi Pagliuca

Curatore: Avv. Alessia Pizzamiglio

Delegato alla vendita Istituto Vendite srl Era Casa aste

Deposito delle offerte: entro le ore 12.00 del 28 Giugno 2022 in Verona (VR), via Risorgimento, 29

Vendita: in Verona (VR), via Risorgimento, 29, Mercoledì 29 Giugno 2022 alle ore 12:00

Informazioni Era Casa aste: 335/6740955 – 3356162287 – 03761888012 –

Email: estenseaste@gmail.com – perizie360@gmail.com

Perizie, bando e dettagli: www.veronaaste.it – www.lasta.it

Quota di partecipazione consistente in n.50 azioni pari all’ 1,37 % del capitale sociale (€ 1.824.000,00) detenute da Grein Italia srl in Fallimento della società avente per oggetto la realizzazione e la gestione di un terminale piattaforma logistica intermodale raccordata e di tutti servizi inerenti i trasporti ferroviari, marittimi, aerei e stradali compresi quelli ausiliari del traffico nazionale ed internazionale, l’autotrasporto di merci per conto terzi con veicoli di peso superiore a q.li 35 e traino di rimorchi eccezionali, nonché la gestione di depositi merci di qualsiasi natura.

- La compagine sociale, i bilanci, visura storica e statuto sociale della partecipata saranno inviati ai richiedenti con accettazione di clausola di riservatezza.

- A sensi dell’art. 6 dello statuto della società le azioni sono liberamente trasferibili da parte di ciascun socio ai terzi per un ammontare fino ad un numero di trenta azioni, anche frazionatamente, per anno. Superata la quantità di trenta azioni, le stesse sono sempre liberamente trasferibili da parte di ciascun socio, ma sottoposte all’esercizio del diritto di prelazione da parte degli altri soci che siano portatori di almeno numero trenta azioni, in proporzione alla rispettiva quota di partecipazione al capitale sociale;

- il prezzo minimo da offrirsi per l’acquisto e costituente la base d’asta è di € 33.368,00 pari al valore minimo indicato nel parere del Dott. Francesco Nonfarmale;

- il prezzo di aggiudicazione dovrà essere corrisposto dall’aggiudicatario, unitamente alle imposte, tasse, accessori e oneri anche notarili, entro 30 giorni dalla aggiudicazione definitiva;

- il rilancio minimo dovrà essere di € 500,00.

Si rinvia, per la valutazione delle quote, a quanto identificato e descritto nel parere del Dott. Francesco Nonfarmale di Verona


TRIBUNALE DI FERRARA

Fallimento 14/2019 Terzo Esperimento

Giudice Delegato: Dott.ssa Anna Ghedini 

Curatore: Rag. Alessio Ascanellii

Delegato alla vendita: Istituto Vendite Giudiziarie Ferrara

Deposito delle offerte: entro le ore 12.00 del giorno Mercoledì 13 luglio 2022 in Ferrara  via del Lavoro 22

Vendita: in Ferrara via del Lavoro 22, Giovedì 14 Luglio 2022 alle ore 10.00

Informazioni Istituto Vendite Giudiziarie: 335/6740955 – 0532/56655

Piena proprietà del ramo d’azienda attualmente nella titolarità della società fallita (di seguito “venditrice”) e ubicato in BOSCO MESOLA (FE), VIA PROVINCIALE c.n.46, esercente l’attività di sartoria incentrata sul confezionamento di articoli d’abbigliamento conto terzi ed in contro proprio con il marchio aziendale “ P H I L O ”. Fanno parte del ramo d’Azienda:

-      i beni materiali (macchinari, attrezzature, impianti, beni mobili e quant'altro) utilizzati ed organizzati per l'attività del ramo d’azienda, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano.

I beni oggetto di cessione sono analiticamente meglio descritti nell'inventario che si allega sub lettera “A”;

-      il marchio "P H I L O" depositato dalla “Mangolini Confezioni Srl” registrato in data 12/10/2010 al nr. 0001355738, usati dalla società cedente per distinguere i prodotti del ramo d’Azienda in oggetto (cfr allegato “B”);

-      Il descritto ramo d'azienda è oggetto del contratto di affitto, sottoscritto ed autenticato nelle firme dal notaio Dr Giuseppe Bignozzi il 23/06/2018, rep. 24587 racc. 16155, registrato a Comacchio (FE) in data 03 luglio 2018 al nr. 1388 serie 1IT, il cui termine di scadenza è fissato per il 30/06/2027 (cfr allegato “C”);

-      tutto il materiale di archivio e tutta la documentazione tecnico-commerciale esistenti nel ramo d’azienda, comprensivi di elenchi di clienti, fornitori, distinte base dei prodotti e quant'altro, rimossa ogni eccezione da parte della Cedente circa le modalità di uso anche con riferimento alla vigente normativa in materia di privacy.

Non fanno parte dal ramo di azienda:

-      le scritture contabili obbligatorie e la documentazione la cui conservazione è imposta dalla normativa civilistica e fiscale;

-      l’immobile all’interno del quale l’azienda viene attualmente esercitata.

Prezzo base €. 50.000,00 (Cinquantamila,00 Euro)

Rilanci Minimi € 1.000,00 (Mille,00 Euro)

Email: estenseaste@gmail.com 

Perizie, bando e dettagli: www.asteferrara.it www.liveaste.it 


ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE FERRARA

TRIBUNALE DI FERRARA

FALLIMENTO N. 2/2021 N. IVG  870

Giudice Delegato: Dott.ssa Anna Ghedini

Curatore: Avv. Leonardo Melloni

ASTA

CESSIONE DI RAMO D’AZIENDA

INVITO PUBBLICO AD OFFRIRE IN RELAZIONE

ALL’OFFERTA PERVENUTA DI € 100.000,00

GIOVEDÌ 7 LUGLIO 2022 ORE 11.00

FERRARA VIA DEL LAVORO 22 “SALA ASTE”

 

VISIONE DEI BENI SU APPUNTAMENTO

NOTA BENE:

a) le  offerte dovranno essere superiori alla offerta pervenuta, con deposito cauzionale del 20% del prezzo offerto da depositare entro le ore 10.00 del 7 luglio 2022 in Ferrara via del Lavoro 22

b) in caso di più offerte sarà effettuata l’asta  alle ore 11.00 del 7 luglio 2022 tra le offerte regolarmente depositate in Ferrara via del Lavoro 22

c) in caso non pervengono ulteriori offerte il ramo d’azienda sarà aggiudicato all’offerta pervenuta

d) diritti d’asta 8% oltre iva

Base asta € 100.000,00 come da offerta pervenuta

Saldo prezzo e  rogito notarile, a spese e cura dell’aggiudicatario, Notaio scelto dall’aggiudicatario, iscritto nel Foro di Ferrara, entro il 30 settembre 2022

Consegna Aziendaentro il 30 settembre 2022.

Ritiro dei beni mobili: entro 20 giorni dal 30 settembre 2022

CESSIONE DI RAMO D’AZIENDA:

(a) tutti i contratti con i clienti di ESTENSE ACCIAI pertinenti all’Attività Rilevante, non integralmente eseguiti e tutte le situazioni giuridiche attive e passive derivanti dagli ordini emessi da, e dei contratti stipulati con, i clienti (esclusi espressamente i crediti

derivanti da consegne già eseguite alla Data di Efficacia nonché eventuali debiti per resi o penalità, sempre derivanti da consegne già eseguite alla Data di Efficacia);

(b) la titolarità dei siti web e dei domini: www.estenseacciai.com (i Marchi, Brevetti e Domini);

(c) tutti i Permessi rilasciati a ESTENSE ACCIAI necessari per lo svolgimento dell’Attività Rilevante;

(d) tutti i diritti assoluti (ivi inclusi il diritto di proprietà, i diritti reali di godimento e i diritti reali di garanzia) su tutti i beni materiali (inclusi in particolare impianti, macchinari, attrezzature, macchine elettroniche, arredi e beni mobili in genere nonché beni immateriali, software o altre immobilizzazioni immateriali – siano essi registrati o non registrati, organizzati da ESTENSE ACCIAI per l’esercizio e nell’esercizio dell’attività Rilevante, nonché tutte le situazioni giuridiche attive e passive derivanti dagli stessi; l’elenco degli impianti, macchinari, attrezzature, macchine elettroniche, arredi e beni mobili in genere e riportato nell’Allegato N.1 al Contratto di Affitto d’Azienda;

 (e) il rapporto con un Dipendente di ESTENSE ACCIAI di cui all’Allegato N.2 al Contratto di Affitto d’Azienda, e tutte le situazioni giuridiche attive e passive derivanti dallo stesso. All’atto del rogito, dovrà essere perfezionato verbale di conciliazione in sede protetta, per liberare il fallimento da ogni obbligazione derivante dai rapporti di lavoro.

(f) i seguenti contratti inerenti all’Attività Rilevante:

contratti di assicurazione (relativi a beni oggetto dell’affitto o comunque relativi all’Azienda), utenze, noleggi, licenze e contratti di assistenza, in essere alla Data di Efficacia del Contratto di Affitto d’Azienda.

(g) i seguenti beni mobili:(numerazione come da Stima dell’IVG di Ferrara, che si allega):

INVENTARIO


AsteImmobiliari.gif  

DETTAGLI E FOTO CLICCA QUI  ​

TRIBUNALE DI FERRARA

Eredità Giacente 399-2015 Primo Esperimento

Giudice Tutelare: Dott.ssa Costanza Perri 

Curatore: Avv. Paolo Pifferi

Delegato alla vendita: Istituto Vendite Giudiziarie Ferrara

Deposito delle offerte: entro le ore 12.00 del giorno Martedì 28 giugno 2022 in Ferrara  via del Lavoro 22

Vendita: in Ferrara  via del Lavoro 22, Mercoledì 29 Giugno 2022 alle ore 10.00

Informazioni Istituto Vendite Giudiziarie: 335/6740955 – 0532/56655

Lotto A) APPARTAMENTO, sito in POGGIO RENATICO (FE), Via Cocceno, 16, posto al piano primo in edificio complessivamente composto da tre unità. L’accesso avviene dalla Via Cocceno tramite cancello carrabile in ferro a due ante e quindi corte comune; all’interno della sagoma dell’edificio vi è il vano scale al paino terra e primo, con disimpegno previsto da progetto ma non realizzato, a mezzo del quale si accede ai due distinti appartamenti di cui ai presenti lotti A e B. Internamente l’appartamento è composto da soggiorno - cucina, disimpegno, bagno finestrato, due camere da letto, presente vano ripostiglio ove è ubicata caldaia non funzionante.

Saranno da realizzare a cura e spese dell’acquirente, a cui carico sono anche le spese tecniche e per pratiche edilizie occorrenti, tutte le opere necessarie all’ottenimento dell’abitabilità, attualmente mancante, comprese le opere impiantistiche complete (bagno, cucina, riscaldamento completo, elettrico). Compete all’immobile proporzionale quota di comproprietà sugli enti comuni dell’edificio ai sensi dell’art. 1117 c.c. e segg.

Immobile di categoria: A/3 Abitazione economica

Diritto venduto: Piena e Intera Proprietà compete al lotto A) la quota parte di 1/2 delle parti comuni e della corte.

Prezzo base €. 50.500,00 (Cinquantamilacinquecento,00 Euro)

Offerta Minima € 37.875,00 (Trentasettemilaottocentosettantacinque,00 Euro)

Lotto B) APPARTAMENTO, sito in POGGIO RENATICO (FE), Via Cocceno, 16, posto al piano primo in edificio composto da tre unità. L’accesso avviene dalla Via Cocceno tramite cancello carrabile in ferro a due ante e quindi corte comune; all’interno della sagoma dell’edificio vi è il vano scale al piano terra e primo, con disimpegno previsto da progetto ma non realizzato, a mezzo del quale si accede ai due distinti appartamenti di cui ai presenti lotti A e B. Internamente l’appartamento è composto da n. 2 vani, come da variante depositata. Dal progetto erano previsti vani ingresso, soggiorno, cucina, deposito, disimpegno, bagno finestrato e due camere da letto.

Saranno da realizzare a cura e spese dell’acquirente, a cui carico sono anche le spese tecniche e per pratiche edilizie occorrenti, tutte le opere necessarie all’ottenimento dell’abitabilità, attualmente mancante, comprese le opere impiantistiche complete (bagno, cucina, riscaldamento completo, elettrico). Compete all’immobile proporzionale quota di comproprietà sugli enti comuni dell’edificio ai sensi dell’art. 1117 c.c. e segg.

Immobile di categoria: F/3 Unità in costruzione

Diritto venduto: Piena e Intera Proprietà compete al lotto B) la quota parte di 1/2 delle parti comuni e della corte.

Prezzo base €. 42.500,00 (Quarantaduemilacinquecento,00 Euro)

Offerta Minima € 31.875,00(Trentunomilaottocentosettantacinque,00 Euro)

Email: estenseaste@gmail.com 

Perizie, bando e dettagli: www.asteferrara.it www.liveaste.it 

TRIBUNALE DI VERONA

Concordato N 78/2014

VENDITA SENZA INCANTO

Giudice Delegato: Dott.ssa Bottazzi Cristiana

Commissario Giudiziale: Dott. Lorenzo Miollo

Liquidatore: Dott.ssa Peretti Angela

Delegato alla vendita Istituto Vendite Srl – Era Casa D’aste

Deposito delle offerte: entro le ore 12.00 del 28 Giugno 2022 in Verona (VR), via Risorgimento, 29

Vendita: in Verona (VR), via Risorgimento, 29, Mercoledì 29 Giugno 2022 alle ore 10:00

Informazioni Era Casa aste: 335/6740955 – 3356162287 – 03761888012 –

Email: estenseaste@gmail.com – perizie360@gmail.com

Internet: www.veronaaste.it – www.lasta.it

Nogara (VR), località Sabbioni

LOTTO 2) In Comune di Nogara (VR), località SabbioniTERRENO CON DESTINAZIONE SPECIALE PER DEPOSITO INERTI (con autorizzazione non rinnovata) e impianto di pesatura, sul quale insistono alcuni manufatti con differente destinazione d’uso (edificio abitativo di edilizia di modesto valore e magazzino e locale deposito). Catasto Fabbricati del Comune di Nogara (VR), Fg. 1.,m.n.58- Via Motta-p. T1-cat. A/4-cl. 1- 5 vani- R.C. Euro 149,77 insistente su m.n 58 ente urbano di are 03.38, m.n.85- Via Motta-p. T-cat.C/2-cl. 4- 374 mq- R.C. Euro 540,83 insistente su m.n 85 ente urbano di are 33.85, Catasto Terreni del Comune di Nogara (VR), Fg.1.,m.n. 23- semin irrig. -cl.3- are 73.50- R.D. Euro 75,92- R.A. Euro 37,96,m.n. 57- semin irrig. -cl.3- are 16.38- R.D. Euro 10,24- R.A. Euro 6,77.m.n. 78- semin irrig. -cl.3- are 25.88- R.D. Euro 16,17- R.A. Euro 10,69, m.n. 80- semin irrig. -cl.3- are 24.47- R.D. Euro 25,28- R.A. Euro 12,64, m.n. 82- semin irrig. -cl.3- are 20.54- R.D. Euro 12,84- R.A. Euro 8,49,-m.n. 84- semin irrig. -cl.3- are 38.11- R.D. Euro 39,36- R.A. Euro 19,68

NOTA BENE: Legge 47/85 e successive modifiche ed integrazioni

 Dalla perizia in data 31 marzo 2015 geom. Maritati in atti risulta che:

- il complesso immobiliare è stato edificato a seguito del rilascio delle seguenti pratiche edilizie: concessione edilizia n. 3559/98 prot. 2676 per la costruzione di un capannone ad uso ricovero attrezzi agricoli rilasciata in data 9 ottobre 1998 e concessione edilizia n. 3697/99 prot. 3182 per la costruzione di un accesso carraio alla progressiva chilometrica a sinistra Km 260 + 162 sulla S.S. 12 dell’Abetone Brennero rilasciata in data 3 agosto 1999;

- l’edificio fatiscente è stato costruito in data anteriore al 1 settembre 1967.

- non sono stati realizzati i vani posti a nord-est del fabbricato in oggetto;

- per consentire la commerciabilità del bene dovrà essere predisposta una pratica edilizia in sanatoria per la regolarizzazione delle difformità amministrative riscontrate.

Dalla documentazione in atti risulta che l’autorizzazione al deposito inerti risulta scaduta dal 20 maggio 2015. Dal certificato di destinazione urbanistica in atti, rilasciato dal Comune di Nogara in data 16 marzo 2015 risulta che secondo le norme del P.R.G. i mm.nn. 57, 58, 23, 84, 85, 78, 80 e 82 ricadono in zona Agricola sottozona E2 variata con determinazione della provincia di Verona n. 2857/03 del 21/05/2003 in zona produttiva futura “D2” e secondo le norme del P.A.T. hanno la seguente destinazione urbanistica; art. 49 ambito per la formazione di parchi e riserve naturali di interesse comunale (Valle del Tartaro).

Precisazioni

- Dalla perizia in data 31 marzo 2015 geom. Maritati in atti risulta che lo stato di fatto degli immobili oggetto della vendita è conforme alla planimetria catastale e non risulta l’indice di prestazione energetica dell’edificio, né la classe energetica corrispondente. E’ onere dell’acquirente prendere visione dell’integrale documentazione agli atti. La dotazione di Attestato di Prestazione Energetica, eventuali regolarizzazioni catastali e urbanistiche e la richiesta del Certificato di Destinazione Urbanistica aggiornato, saranno effettuati a spese dell’acquirente dopo l’aggiudicazione e prima dell’atto notarile.

Diritto venduto: Piene Proprietà

PREZZO BASE€ 218.700,00 (€duecentodicittomilasettecento,00), oltre imposte di legge.

Nogara (VR), Località Casona

LOTTO 3) In Comune di Nogara (VR), località Casona, piena proprietà di terreni edificabili di 13.826 mq catastali. Catasto Terreni del Comune di Nogara (VR), Fg.28. m.n. 316- semin irrig. - cl. 1 – ha 1.30.88 -R.D. Euro 175.74 – R.A. Euro 94,63, m.n. 317- semin irrig. - cl. 1 – ha 0.07.33 -R.D. Euro 9.84 – R.A. Euro 5,30. m.n. 318- semin irrig. - cl. 1 – ha 0.00.05 -R.D. Euro 0,07 – R.A. Euro 0,04

NOTA BENE: Legge 47/85 e successive modifiche ed integrazioni

- Dal certificato di destinazione urbanistica in atti, rilasciato dal Comune di Nogara in data 16 marzo 2015 risulta che i mm.nn. 316, 317 e 318 secondo le norme del P.R.G. ricadono in zona PA/5 piani attuativi in atto e secondo le norme del P.A.T. hanno la seguente destinazione urbanistica art. 40 Area di Urbanizzazione consolidata prevalentemente produttivo.

Precisazioni

- Si segnala che dalla perizia in data 31 marzo 2015 geom. Maritati in atti risulta servitù di passo e transito incondizionato a favore del m.n. 116 (oggi 316-317-318) a carico del m.n. 30 di proprietà di terzi costituita con atto di compravendita in data 8 ottobre 1996. E’ onere dell’acquirente prendere visione dell’integrale documentazione agli atti. La dotazione di Attestato di Prestazione Energetica, eventuali regolarizzazioni catastali e urbanistiche e la richiesta del Certificato di Destinazione Urbanistica aggiornato, saranno effettuati a spese dell’acquirente dopo l’aggiudicazione e prima dell’atto notarile.

Diritto venduto: Piene Proprietà

PREZZO BASE: € 174.900,00 (€centosettantaquattromilanovecento,00) oltre imposte di legge.

TRIBUNALE DI FERRARA

Liquidazione del patrimonio ex l. 3/2012 R.G. 1/2020

Vendita abilitata anche alla partecipazione online Quinto Esperimento

Giudice Delegato: Dott.ssa Anna Ghedini 

Curatore: Dott. Leonardo Lucci

Delegato alla vendita Istituto Vendite Giudiziarie Ferrara

Deposito delle offerte: entro le ore 12.00 del 27 luglio 2022 in Ferrara  via del Lavoro 22

Vendita: in Ferrara  via del Lavoro 22, Giovedì 28 luglio 2022 alle ore 11.00

Informazioni Istituto Vendite Giudiziarie: 335/6740955 – 3356162287 – 03761888012

FISCAGLIA località MIGLIARINO (FE)

Via San Lorenzo, 8 – 8/2

Lotto unico) COMPLESSO IMMOBILIARE COMPOSTO DA DUE DISTINTE PORZIONI DI FABBRICATO come di seguito descritte: porzione di fabbricato, indipendente da terra a cielo, adibita a civile abitazione, ai piani terra e primo, in posizione di testa ricompreso in un fabbricato accostato, di vecchissima edificazione e suddiviso con alloggi verticali, con pertinenziali corti esclusive antistanti e corte comune circostante. L’unità immobiliare in oggetto si dispone interamente al piano terra e primo e si compone di: PT: corte comune circostante, con accesso dal civico 8/2, da stradello comune (mappale 160) e da porzione estranea su mappale 50, che annuncia l’ingresso principale, direttamente su soggiorno, cucina abitabile con collegamento interno diretto all’autorimessa, antibagno, bagno (finestrato) e ripostiglio in sottoscala. L’autorimessa è dotata sia di accesso carrabile che di accesso di servizio secondario alla corte; P1: zona notte, con disimpegno / arrivo scala a ballatoio con affaccio su sottostante soggiorno del p.t.,tre camere da letto (matrimoniale e2 singole) tutte dotate di balcone e bagno (finestrato). (La presente descrizione è resa seconda l’attuale disposizione). La superficie calpestabile abitativa e l’altezza interna utile, rilevate salvo errori e omissioni sono pari rispettivamente a mq. 115 e oltre mt. 3,00 (media dei piani T e 1). L’accesso alla proprietà avviene direttamente dal civico n. 8/2 prospiciente uno stradello in ghiaia battuta, attraverso due muretti inclinati ad invito, ancora privo di cancellate, La corte risulta pertanto aperta e non ben delimitata e recintata sui confini. Compete alle unità immobiliari ivi inserite, la comproprietà sugli enti e utilità comuni ai sensi dell'art. 1117 e segg. del c.c.

Porzione di fabbricato, indipendente da terra a cielo, adibita a civile abitazione, disposta ai piani terra e primo, ricompreso in un fabbricato accorpato, di vecchissima edificazione e suddiviso in diversi alloggi, con pertinenziali corti esclusive antistanti e corte comune circostante. Trattasi di complesso edilizio in linea, di storica edificazione, composto da unico copro collocato sulla via San Lorenzo, ripartito in verticale. La porzione in oggetto è in posizione centrale dell’intero corpo di fabbrica, ovvero retrostante rispetto la prospicienza stradale, suddivisa in unica unità immobiliare con accorpato un ripostiglio adibito ad autorimessa posta al piano terra; per civile abitazione, quindi posta ai piani terra e primo, dotata di pertinenziale corte comune con anche le due u.i. adiacenti (sub 15 e 16) del lotto 1.  La proprietà e le corti non risultano recintate e ben delimitate sul posto, tuttavia per l’accesso alla proprietà è necessario percorrere, probabilmente per uso consolidato, come peraltro indicato sul rogito notarile di provenienza, uno stradello privato, insistente sul mappale 160 adiacente; anche qui non sono presenti cancelli e/o chiusure di sorta, rispetto la pubblica via. Si evidenzia, che l’accesso all’abitazione posta al piano primo (sub 17 parte) avviene esclusivamente attraverso una scala posta in un vano adiacente e distinto con il subalterno 13 del mappale 11, che non incluso nel presente lotto.

Facente parte di detta ultima porzione di u.i. risulta inoltre anche una parte del ripostiglio del piano terra (sub 13) di cui non risultano materializzati i confini che invece sono indicati graficamente nelle pertinenti schede catastali.

Resterà in carico all’aggiudicatario pertanto ogni onere ed incombente di qualsiasi genere e/o natura, nessuno escluso per l’accesso al piano primo (del sub 17 parte) senza avere la possibilità di transitare per l’attuale sub 13, di proprietà di terzi. Pertanto ogni onere ed incombente, compresa ogni opere necessaria ed ogni eventuale adempimento amministrativo (a titolo esemplificativo: pratica edilizia, pratica strutturale, ecc.) sarà a totale carico dell’aggiudicatario, precisando comunque che ogni onere ed incombente nessuno escluso per diritti da far valere e/o da subire derivante da tale circostanza, sarà a carico dell'eventuale aggiudicatario, e la cui incidenza è già compresa nei valori di stima espressi a corpo.

La parte abitativa, che si compone di: PT: ripostiglio/cantina, con accesso da corte comune (mappale 159 sub 1) e accesso carrabile. P1: arrivo scala / disimpegno, soggiorno, cucina, disimpegno, bagno (finestrato), una camera da letto matrimoniale e ripostiglio. (La presente descrizione è resa seconda l’attuale disposizione catastale). La superficie calpestabile abitativa e l’altezza interna utile, rilevate salvo errori e omissioni sono pari rispettivamente a mq. 60 e oltre mt. 2,70. Compete alle unità immobiliari ivi inserite, la comproprietà sugli enti e utilità comuni ai sensi dell'art. 1117 e segg. del c.c. in particolare su corte comune (mapp. 159/1) con anche l’abitazione sub 16, e relativa autorimessa sub 15 di cui al lotto 1 ed a stradello di accesso di cui al mappale 160.

Diritto venduto: Piena Proprietà

Prezzo base € 49.400,00

Offerta Minima € 37.050.00

Email: estenseaste@gmail.com 

Perizie, bando e dettagli: www.asteferrara.it www.liveaste.it

TRIBUNALE DI VERONA

Fallimento N. 178/2015 secondo esperimento

Giudice DelegatoDott. Luigi Pagliuca

CuratoreAvv. Marta Bellini

Delegato alla vendita Istituto Vendite srl Era Casa aste

Deposito delle offerte: entro le ore 12.00 del 21 Settembre 2022 in Ferrara via del Lavoro 22

Vendita: Ferrara via del Lavoro 22, 22 Settembre 2022 alle ore 10:00

Informazioni Era Casa aste: 335/6740955, 0532/56655

Email: estenseaste@gmail.com

Internet: www.asteferrara.it

FISCAGLIA (FE) VIA CIRCONVALLAZIONE MASSAFISCAGLIA

Lotto unicoCAPANNONE ARTIGIANALE/INDUSTRIALE oltre ad uffici, una abitazione e due terreni, Identificati al Catasto fabbricati del Comune di Fiscaglia (FE) con i seguenti estremi catastali: Foglio 9 part. 98 sub 1 (D/8) e sub 2 (A/3), Catasto Terreni, Foglio 9 Part. 98 (ente urbano) part. 702 (terreno) e part. 703 (terreno- demanio pubblico dello Stato per opere di bonifica)

Diritto venduto: Piena Proprietà

Prezzo a base d’ asta € 225.000,00​

 
 

​​bollettino aste d.JPG

AsteMobiliari.gif
aste mobiliari.jpg
AsteImmobiliari.gif
ASTE IMMOBILIARI
 astepay.jpg ​


--------------------------------------------------------------​

ERA CASA ASTE



​​Vuoi partecipare on line alle Aste Giudiziarie  

iscriviti inastepay


astepay.jpg

 


ististuto vendite giudiziarie ferrara.jpg 

​​bollettino aste d.JPG

    diretta streaming.jpg

 

AsteMobiliari.gif                                  AsteImmobiliari.gif 

          


-----------------------------------------------------------------


 AsteMobiliari.gif 
 ​​  
  aste mobiliari.jpg​​ ​
------------------------------------------------


aste immobiliari


ASTE IMMOBILIARI
​ 

 


ISTITUTO VENDITE GIUDIZIARIE FERRARA​



 

 



​​INCARICO PRIVATO N. 1.502
ASTA IMMOBILIARI
Negozio sito all'interno di un Convento del 1600 
restaurato nel 199 in Susano di Castel d'Ario (Mn)


DETTAGLIO VENDITA


estense.jpg 
 

SELEZIONIAMO

beni da inserire nelle prossima aste d'antiquariato, gioielli e orologi

Aste del 2019

presso la sede di Mantova via Nievo 8

 

AFFIDAMENTI DA:

Privati, Collezioni, Eredità, Lasciti, Enti, Banche
Pegni, Assicurazioni, Beneficenza, ecc.
di:
Arredi antichi, Dipinti antichi e contemporanei, Preziosi, Gioielli, 
Orologi da polso, Argenti, Ceramiche e Oggetti d'arte, tappeti, ecc. 

 

PER I PRIMI SUGGERIMENTI:

mandaci le foto con descrizioni a  estenseaste@gmail.com  o WhatsApp 3356740955

possibilmente con: 
Dipinti: foto fronte e retro, dimensione della tela e autore se decifrato, in caso di possesso dell'autentica foto

Arredi: foto del fronte, dimensioni lunghezza

Argenti: foto e peso

Gioielli: foto e certificato se in possesso

- Orologi: foto fronte e retro, certificato e scatola se in possesso

Altro: foto e documentazioni se in possesso

oppure

potrai recarti personalmente presso la nostra sede di Mantova via Nievo 8 su appuntamento tel. 335/6740955 

 nei casi i beni siano intrasportabili un nostro incaricato verrà a visionarli dopo la spedizione delle foto e verificata la distanza

POTRAI SEGUIRE L'AGGIUDICAZIONE DEI TUOI BENI:

- in diretta internet 

- differita nei giorni successivi 

- assistere all'asta in sala aste 

 

CONSEGNA DEI BENI ENTRO 5 GIORNI PRIMA DALL'APERTURA DELL'ESPOSISZIONE 

 

VALUTAZIONE GRATUITA 

Maggiori dettagli come vendere i propri beni all'asta

 

CALENDARIO ASTA MANTOVA

 

Informazioni: Estense Casa Aste 

Ferrara 0532/56655 - Mantova 0376/1888012 -  335/6740955 - fax 0376/1888017 

estenseaste@gmail.com


 

IMG_0076.jpgIMG_0070.jpg ​

IMG_0080.jpgIMG_0084.jpg
IMG_0085.jpgIMG_0092.jpg

Informazioni: Estense Casa Aste – 339/3067246 - 335/6740955 

estenseaste@gmail.com
--------------------------------​​


 



Specializzata in Aste Industriali, Agricole e Movimento Terra

  

 

   

VENDERE ALL'ASTA
MACCHINE AGRICOLE MOVIMENTO TERRA
AZIENDE MECCANICHE E QUALSIASI SETTORE

CONSULENZA GRATUTA

Dettagli


Informazioni

Era Casa d'Aste tel. 335/6740955 - fax 0376/1888017
 
              

 

tutte le registrazione 
delle nostre aste
---------------    
facebook.jpg

-------------------  

aste giudiziarie
mobiliari e immobiliari
 

© Copyright 2011 Istituto Vendite Giudiziarie    Home page